Passa ai contenuti principali

Post

24 Dicembre: Panettone gastronomico

Ed ecco, come ultima ricetta, il più classico degli antipasti. Questo andrà regalato e mangiato, oppure si può confezionare solo lui, lasciando agli amici il compito di farcire il vostro Panettone gastronomico.
Io ho optato per:  Gorgonzola e noci Prosciutto maionese e formaggio Mortadella e cetriolini Salame maionese e formaggio Patè di olive Speck e brie
La cosa più importante è il panettone: non deve essere asciutto, ma nemmeno troppo molle per sostenere la farcitura. Io seguo quella delle sorelle Simili, ma facendo un unico solo impasto

Ingredienti:
200 gr farina tipo manitoba
500 gr farina 00 
380 gr di latte
1 cucchiaino di sale (circa 7 gr)
50 gr di burro
12 gr di lievito di birra fresco
40 gr di zucchero 
1 uovo per la lucidatura finale

Esecuzione:
Disporre in una ciotola la farina a fontana, aggiungere il lievito, il latte tiepido, lo zucchero e il burro a cubetti.
Iniziare a impastare e quando l'impasto si fa omogeneo, aggiungere il sale, facendolo assorbire.
Coprire e lasciare lievitare fino …
Post recenti

23 Dicembre: Antipasto di verdure, la giardiniera

Oggi un regalo "salato".
Da gustare come antipasto, come da tradizione piemontese.
I sottaceti e sottoli sono delle vere golosità da conservare in dispensa, per gustare le verdure in ogni stagione.
Ecco perchè questo sarà un regalo molto gradito! 

Ingredienti:
300gr carote
300gr cavolfiore
300gr cipolline
300 gr fagiolini
300 gr sedano
500gr peperoni
2kg di pelati
300 gr tonno
2 bicchieri di aceto
1/2 bicchiere di zucchero
sale
olio extravergine di oliva
prezzemolo 
basilico
alloro
aromi a piacere

Esecuzione:
Pulire e tagliare tutte le verdure a pezzi piccoli.
Preparare le salsa cuocendo i pelato con un filo di olio, qualche foglia di prezzemolo, alloro e basilico.
Cuocere per una ventina di minuti, dopo di che aggiungere carote, sedano e fagiolini e cuocere per 20 minuti.
Aggiungere ora aceto, 1 bicchiere di olio e lo zucchero.
Aggiungere il cavolfiore, le cipolline e i peperoni e cuocere altri 10 minuti.
Insaporire con poca noce moscata e chiodi di garofano.
Aggiungere il tonno, invasare, chiudere i …

22 Dicembre: preparato per pasta e legumi misti

Brrrr... Che freddo!  Forse ci eravamo dimenticati cosa volesse dire freddo, dopo l'inverno mite dello scorso anno.
Eppure da qualche settimana il freddo si è fatto pungente, facendoci sfoderate piumini, cappelli e guanti ogniqualvolta si debba uscire di casa. Ed è bellissimo quando al ritorno c'è qualcosa di caldo ad aspettarci, magari una minestra, magari con tanti legumi.
Preparato per minestra di legumi e pasta: Per il preparato: 200 gr legumi secchi misti(fagioli vari, lenticchie, piselli) 30 gr pasta  Da aggiungere: cipolla tritata 20 gr lardo triatato olio un cucchiaio di concentrato di pomodoro rosmarino
Esecuzione: Mettere in ammollo il preparato, ad esclusione della pasta, per 12 ore. Soffriggere la cipolla tritata con il lardo e il rosmarino, aggiungere i legumi e dopo poco 1L di acqua e il concentrato. Far cuocere circa un'ora a fuoco basso, aggiungendo eventualmente altra acqua. Aggiungere la pasta, cuocere circa 5 minuti e servire caldo, con olio extravergine di oliva e pepe.



21 Dicembre: biscotti allo zenzero, arancia e cioccolato

Che Natale è se non è tempestato di biscotti di ogni forma e gusto? I più classici sono di pasta frolla, arricchiti magari di cioccolato, nocciole o spezie varie. Quelli che invece proponiamo oggi sono morbidi e avvolgenti nei loro sapori. Profumano di zenzero, arancia e cioccolato, per accontentare i diversi palati e relativi gusti. Sono un'alternativa ai più classici biscotti e se regalati faranno fare un figurone, garantito.
Ingredienti: Per i biscotti all'arancia o zenzero:
250 g di farina 100 g di zucchero 1 uovo 100 ml di olio di semi di mais 8 g di lievito in polvere per dolci 5 gr buccia di un arancia bio 5 gr zenzero fresco zucchero a velo Per i biscotti al cacao
100 g farina 00
50gr farina di nocciole o mandorle 50 g cacao amaro in polvere 100 g cioccolato fondente 100 g zucchero semolato 60 g burro 2 uova intere 1 cucchiaino lievito chimico per dolci qb zucchero a velo

Esecuzione:
Per i biscotti all'arancia e allo zenzero:
Mescolare lo zucchero e le uova con la frusta elettrica, a…

20 Dicembre: Pandolce basso frutti di bosco e cioccolato bianco

Se un regalo del calendario dell'avvento è stato il Pandolce genovese alto, non poteva mancare anche la ricetta del Pandolce basso, più friabile e biscottato. La ricetta classica, o quasi, la abbiamo pubblicata qualche anno fa, quindi quest'anno abbiamo pensato di darne una variazione, per chi non ama troppo i classici canditi e il gusto classico dato dall'acqua ai fiori di arancio e uvetta.
La variante è data dai frutti di bosco canditi e dal cioccolato bianco, per accontentare anche gli amici più esigenti.
Ingredienti: 500gr farina 200gr burro 200gr zucchero 2 uova 2 cucchiai di Maraschino 150gr cioccolato bianco 200 gr frutti di bosco disidratati (mirtilli rossi e neri, ciliegie, fragole 1 bustina lievito per dolci
Esecuzione: Su una spianatoia formare una fontana con la farina; al centro unire lo zucchero, il lievito, il burro a tocchetti, le uova e il Maraschino. Impastare il tutto come se fosse una frolla ed una volta ottenuto un impasto compatto aggiungere la frutta candita e il …

19 Dicembre: preparato per pane ai semi di zucca

Le zucche autunnali hanno regalato tantissimi e polposi semi. Un pochino li conservo per la semina dell'anno successivo, mentre altri li tosto in forno e poi li tolgo dal guscio, conservando il seme interno per poterlo utilizzare in svariate ricette. I semi di zucca arricchiscono insalate e vellutate e sono ottimi se inseriti in panini o pani, magari aromatizzati proprio con il loro frutto.
Per questo motivo il nostro regalo di oggi è un preparato per pane integrale alla zucca. Aggiungendo la polpa di quest'ultima e pochi altri ingredienti si otterrà un ottimo pane, abbinabile sia a preparazioni dolci che salate.
Ingredienti per il preparato: 250 gr farina integrale mezza bustina lievito secco 8 gr sale 30 gr semi di zucca  Da aggiungere: Circa 100 gr di polpa di zucca 2 cucchiai olio extravergine di oliva
Esecuzione: Nel preparato disporre a strati la farina, il lievito, il sale e i semi di zucca. Per la preparazione bisognerà cuocere in forno statico la polpa di zucca pulita e tagliata a f…

18 Dicembre: Pandoro sfogliato

Che Natale sarebbe senza Pandoro? Per me il lievitato dolce più buono del periodo.. Alto, burroso e morbido. Vederlo lievitare nel suo stampo è un'emozione tutte le volte. Quest'anno abbiamo optato per la preparazione sfogliata, prendendo la ricetta da qui, ma abbiamo mantenendo l'aroma preparato l'anno scorso con il pandoro di Morandin, e modificando nel complesso le proporzioni degli ingredienti.
Ingredienti: Primo impasto: 250 gr farina manitoba 180 gr lievito naturale rinfrescato ed attivo 40 gr zucchero 40 gr acqua tiepida 40 gr burro a temperatura ambiente 1 tuorlo 1 uovo Procedimento: Mescolare il lievito naturale con l'acqua e metà della farina ed iniziamo ad impastare con la planetaria Aggiungere le uova ed una volta incorporate aggiungiamo il resto della farina Dopo un paio di minuti aggiungere lo zucchero ed il burro a pezzi,impastando per circa 40 minuti Trascorso questo tempo, rovesciare su una spianatoia infarinata l'impasto e formare una palla. Lascia…