Passa ai contenuti principali

Primavera e Quadrotti di Cheescake alla fragola

Adoro le giornate di primavera..
Sempre più lunghe con il susseguirsi dei giorni, ti portano fino all'estate, stagione da noi preferita...

Protagoniste dei weekend primaverili sono per noi le grigliate, ovunque, ma tutti insieme, con gli amici di sempre..
 Mangiare, ridere, scherzare... 
Crogiolarsi al sole, chiacchierando e ridendo tutti insieme..
Chi gioca, chi cerca di abbronzarsi con i primi raggi, chi si addormenta per lo stomaco troppo pieno..
Ma siamo noi, tutti sempre insieme, e questa é la cosa più bella..

Ed io torno protagonista con i miei dolci, anche sperimentando, perché i miei amici mi vogliono bene e non criticano mai... Ihihihi...

Questo che vi propongo però é un dolce ormai consolidato, preferito da molti e apprezzato da tutti: Cheesecake alla fragola.

La ricetta la avevo segnata anni fa, guardando il programma Cotto e mangiato di Benedetta Parodi e devo dire che é davvero buona... Fresca e invitante, un quadratino tira l'altro!
Ingredienti:
 Per la base:
400 gr biscotti secchi 
230 gr burro fuso
Per la farcia:
600 gr formaggio spalmabile
5 uova 
250 gr zucchero
Per la galatina alla fragola:
1 bustina Tortagel
250 ml acqua
5 cucchiai colmi di marmellata alla fragola

Esecuzione:
 Tritare i biscotti (e chi può farlo se non le tritabiscotti?!)
e unirli al burro fuso mescolando bene.
Con questo impasto ricoprire, premendo bene e creando dei bordi abbastanza alti, una tortiera rettangolare precedentemente rivestita di carta forno.
A parte sbattere le uova con lo zucchero e successivamente unirvi il formaggio. 
Amalgamare bene il tutto e versarlo sulla tortiera.
Infornare a 150/170°C per un'ora circa (la farcitura si colorerà appena)
Far raffreddare completamente.
Nel frattempo preparare la gelatina facendo bollire per un minuto l'acqua con il tortagel dopodiché unirvi la marmellata e farla intiepidire.
Versare il composto sulla torta e mettere in frigo per almeno due ore.


Ed eccola, freschissima e dai contrasti netti:
 Il croccante del biscotto,
la compatta cremosità della crema al formaggio,
la fresca gelatina alla fragola!





Questa ricetta partecipa al contest "Contrasti" di Coccole di dolcezza
http://coccoledidolcezza.blogspot.it/2014/02/semisfere-al-gianduia-fondente-e-gelee.html  

Commenti

  1. Ecccertoooo che mi piace ! Grazie mille, sei stata gentilissima partecipare con ben tre ricette !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contenta che ti piaccia! Ho adorato il tuo contest.. Ora che lo hai prorogato avrei potuto partecipare con altre tortine in contrasto!!! ;)

      Elimina
  2. Golosissima e davvero primaverile!!! grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Si è molto fresca e fa pensare alla primavera!! ;) grazie a te per la bella iniziativa!!

      Elimina
  3. Questo periodo dell'anno è tra i miei preferiti..mi sembra di quasi di risvegliarmi insieme alla natura dopo un lungo letargo!
    Buonissimo il tuo cheesecake, me lo segno come dolce del mio compleanno :-D

    RispondiElimina
  4. Che carina che sei tesoro! Sono lusingata che tu abbia scelto la mia cheesecake per il tuo compleanno!! :) Vedrai non ti deluderà! :)

    RispondiElimina
  5. Buona la cheesecake, sai che la mangiavo sempre quando vivevo in Inghilterra ma una volta tornata in Italia l'ho preparata una volta sola? Questa me la segno, è così primaverile...
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperta qualche anno fa, ma questa "cosa" crea dipendenza!! ;)
      Sono contenta ti piaccia, se la provi fammi sapere! Un abbraccio!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Pasta Piselli & Pancetta

D'estate, soprattutto a inizio settimana, dopo un weekend di mare e spiaggia, con pranzi veloci, al sacco, per godersi ogni minuto di sole, mi piace tornare in cucina e cucinare qualcosa di più ricercato e particolare.E se gli ingredienti sono freschi, come i pisellini che ho trovato oggi al mercato, e buoni, come la pancetta con cui ho deciso di accompagnarli, il risultato è garantito.Cottura veloce, per mantenere colori e sapori, e poco altro, giusto uno splendido sole a scaldarci durante il pranzo.
Ingredienti:250 gr cravattine200 gr pisellini sgusciati5 fettine di pancetta piacentina La Rocca1 cipollaolio extravergine di olivapepe e sale q.b.
Esecuzione:In una padella antiaderente, con poco olio, soffriggere la pancetta fino a farla diventare croccante.Togliere la pancetta e tenere in caldo.Nella stessa padella aggiungere la cipolla tritata e farla insaporire, soffriggendola dolcemente.Aggiungere i pisellini e far cuocere 5-10 minuti, fino a che essi non risultino teneri.Salare …

Pancakes albumi e yogurt

I pancake profumano di Natale, almeno in casa nostra..L'odore di burro che si scioglie sul fuoco,questa frittella che lentamente prende forma..Lo sciroppo d'acero, la marmellata, il miele o semplicemente lo zucchero a velo..La lentezza dei tempi, il "costringersi" a una colazione lenta, perché devi preparare l'impasto, cuocerlo e gustarlo..Ma un piccolo segreto posso svelarlo: l'impasto si può preparare la sera prima e alla mattina serve unicamente ritagliarsi pochissimo tempo per la cottura.
Questi pancake sono poi leggerissimi, con yogurt e albumi, così da poterseli concedere sempre, senza troppi sensi di colpa!
Ingredienti(per 8 pancakes):200 gr farina150 gr albumi100 gr zucchero250 gr yogurt bianco2 cucchiaini di lievito istantaneo per dolci1 pizzico di sale burro per la padellamarmellata di more frutti di bosco
Esecuzione: Mescolare in una boule la farina con lo zucchero e il lievito.unire gli albumi, il pizzico di sale e lo yogurt, mescolando bene.In una p…

Tiramisù alla Marilyn Monroe: Mascarpone e lamponi

Partiamo dal più classico dei dolci, quello che piace a tutti e che non stanca mai.Aggiungiamoci un risvolto sexy, per accogliere il tema proposto per Novembre dalla vincitrice dell' Mtchallenge dello scorso mese: la mitica Susy.Cosa può uscirne se non una sfida all'ultimo ciack?
Non sono impazzita, ma semplicemente entusiasta della sfida che Susy ci ha proposto: un tiramisù abbinato a un film o icona sexy.Nel suo post ci illustra la sua ricetta consolidata, lasciando però spazio alla nostra fantasia.Ed infatti inizialmente mi sono spaventata, non trovando la ricetta che potesse calzare per questo tema.. 
Poi ho pensato a lei, alla grandiosa Marilyn Monroe. Chi se non lei? La ricordiamo in "Quando la moglie va in vacanza" o in "A qualcuno piace caldo", storici e famosissimi film.
Cosa ho messo nel mio tiramisù ispirandomi a lei? Il rosso del suo rossetto, sempre impeccabile e mai sbiadito.La perfezione dei suoi capelli e del suo viso, candido e mai volgare.
Per…